Video

La porno-protesta dei dipendenti

Ieri mattina, in un centro commerciale della catena Target a Campbell, California, improvvisamente, si cominciano ad udire gemiti di sesso. I diffusori stanno mandando a tutto volume l'audio di un film porno! Le mamme coprono con le mani le orecchie dei loro bambini, alcuni clienti ridono e altri fuggono via scandalizzati. Dopo una breve pausa, le trasmissioni porno riprendono, in tutto sono durate 15 minuti. C'è stato un andirivieni d'impiegati disorientati ma, alla fine, sono risaliti alla causa, si trattava di dipendenti licenziati dall'azienda che avevano escogitato questa insolita forma di protesta.

Tags: Divertenti, Bastardi/e