Video

Sesso al primo appuntamento

Sono giorni che lui l’osserva, ma è troppo timido per fare la prima mossa. La bella ragazza lavora in un negozio di biancheria intima e adora anche sfoggiarla. Lui passa ogni giorno, si tiene a distanza, intanto il suo amore gli ruba ogni volta un pezzetto di cuore. Un bel giorno la vede lì, al solito posto, ma questa volta è completamente nuda, la sua pelle diafana, i suoi seni sodi come il marmo (o la plastica), sembra una venere o volendo un manichino. Questa volta gli ormoni del ragazzo fanno la prima mossa. È impossibile resistere a tanta bellezza, lui si avvicina e borbotta un timido «ciao», la ragazza sorride, la mano dell’innamorato scivola sul seno di plastica, poi comincia a succhiare i capezzoli di plastica. Il giovane è ancora vergine, non sa bene cosa fare, eppure il suo cazzo pulsa dal desiderio, è duro. Inizia a masturbarsi, al manichino la cosa sembra piacere, continua a sorridere, finché lui sborra sulle bianche gambe di lei. Colto dall’imbarazzo il ragazzo scappa via, senza dire una parola.
Intanto arriva la sicurezza...

Tags: Stranezze, Esibizionismo, Masturbazione maschile